# 5 Edizioni natalizie a confronto - Happy New Year!

Il primo post dell'anno non poteva che essere dedicato alla notte di Capodanno, il 365° giorno che mette fine all'anno appena trascorso e ne apre uno nuovo, tutto da scoprire!


Ho deciso di inaugurare il nuovo anno con un doppio appuntamento della rubrica "Edizioni natalizie a confronto" che questa settimana viene anticipato da un post della stessa che mostra le edizioni 2013 e 2014 (trattandosi di nail art per la notte di Capodanno sarebbe il caso di dire 2014 e 2015) ispirate alla notte più scintillante dell'anno
Ne approfitto inoltre per fare i miei più sinceri auguri per un felice anno nuovo a tutti i lettori che si sono affacciati su questo blog e che continueranno a seguirmi nei mesi a venire.
New Year's Eve nail art a confronto - pic © Pedrìnails

Per il Capodanno scorso pensai di dare libero sfogo alla mia passione per i glitter creando una nail art dal look luccicante da capo a piedi (o meglio. parlando di unghie, dovrei dire dal pollice al mignolo) nella quale ho voluto inscrivere le cifre che compongono il numero dell'anno su sfondo nero. Innanzitutto mi sono preoccupata di creare uno sfondo semi-opaco con l'ausilio dello smalto mattificante Kiko 3 in 1 mat n.101 che ho utilizzato al di sotto e al di sopra del nero microperlato Essence colour&go Fabuless n.21; in questo modo ho ottenuto la base ideale sulla quale far spiccare i bagliori argentati delle luci dei fuochi d'artificio e della miriade di brillantini che si disperdono a partire dalla base dell'unghia fino a illuminare il buio profondo dello sfondo. 
Le decorazioni appena citate sono state realizzate con lo smalto a base trasparente contenente piccoli glitter argentati Color cosmetic n.402 e il liner Kiss #PA10. Le quattro cifre del 2014 che vanno a collocarsi ordinatamente dal pollice al mignolo, sono state create accostando uno ad uno i glitter più grandi tra quelli contenuti nel top coat Essence nail art twins glitter topper Julia n.02 e come potete ben immaginare fu una vera faticaccia sia applicarli con precisione (data la loro forma quadrata) sia rimuoverli...per fortuna esiste il metodo della carta d'alluminio!

Capodanno 2014 - luce calda - photo © Pedrìnails
Capodanno 2014 - luce calda - photo © Pedrìnails

Quest'anno invece mi sono trattenuta dall'utilizzare tanti glitter (che comunque non sono mancati, anche se in quantità nettamente minore) ma, in compenso, mi sono sbizzarrita con una decorazione tridimensionale. In verità l'idea iniziale sarebbe stata quella di realizzare lo skyline della città di New York sullo sfondo di un cielo colorato dai fuochi artificiali ma, non avendo abbastanza tempo a disposizione, ho riposto questa idea per sperimentarne una diversa, ma chissà che per il prossimo Capodanno io non riproponga quella che sarebbe stata l'idea iniziale. Ricordandomi della splendida e geniale "The white rabbit", creazione ideata da Baroquen Nails qualche tempo fa, ho voluto riprendere il particolare dell'orologio contornato da microperle per riproporlo in una versione adatta al Capodanno. 
Ho già avuto modo di utilizzare queste decorazioni in un precedente appuntamento della medesima rubrica con la Chevron manicure con albero di Natale di microperle e, nel caso in cui non l'abbiate già vista, vi invito a scoprire il post ad essa dedicata. Il quadrante dell'orologio diviso a metà tra l'unghia del medio e quella dell'anulare è stato realizzato con Sinful Colors Professional Snow me white n.101, sul quale risaltano i numeri e le lancette in acrilico nero, arricchito dalla cornice offerta dal posizionamento delle già citate Essence effect nails 3D pearls. Lo sfondo non poteva che essere un bel cielo notturno illuminato da stelle e bagliori rilasciati dai fuochi artificiali, in attesa dello scoccare della mezzanotte. Per realizzare ciò ho steso una passata del bellissimo blu elettrico Kiko n.266 completato da due passate del topper a base blu arricchito di microglitter in preponderanza rossi, NYC Party time blue n.032. Catrice cosmetics gel like top coat mi è stato utile per sigillare il disegno dell'orologio mentre ho lasciato il resto della nail art così com'era.

Capodanno 2015 - luce calda - photo © Pedrìnails
Capodanno 2015 - luce calda - photo © Pedrìnails
Capodanno 2015 - luce calda - photo © Pedrìnails
Capodanno 2015 - luce naturale - photo © Pedrìnails

Spero che queste due nail art siano state di vostro gradimento e, se pensate che possano essere delle buone idee da cui trarre spunto per delle edizioni di Capodanno future fatemelo sapere tramite commento nello spazio apposito. L'appuntamento settimanale torna, come da calendario, lunedì 5 gennaio (rimandato)!

© Pedrìnails

Share:

6 commenti

  1. Complimenti, ottime manicure! Che precisione con quelle palline...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi fa piacere che ti siano piaciute entrambe. :) Strano ma vero, le perline non mi hanno fatto particolarmente impazzire, piuttosto ho avuto più difficoltà con il posizionamento dei glitter nella prima nail art.

      Elimina
  2. Great blog♥

    How about follow each other?
    I follow your blog. Waiting for you♥
    My Blog: http://juliemcqueen.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi! Thank you! I'll look yours soon.

      Elimina
  3. Ma come facevo a non conoscere il tuo blog?? Che nella la nail art 2015!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hey, grazie!! Spero avrai la curiosità di scoprire i prossimi post con lo stesso entusiasmo. :)

      Elimina

Siete i benvenuti sul mio blog e pertanto siete liberi di esprimervi commentando ogni mio post nello spazio apposito sottostante, pur sempre con rispetto verso i contenuti, l'autore del post e gli altri utenti. Non è ammesso l'uso di linguaggio offensivo di alcun tipo né spam.