#4 Smaltopedia 2.0 - Nail art ispirata a Kylettta

Altro giro, altra…geometria!


Dai tramonti sul mare che hanno caratterizzato il 3° appuntamento della #Smaltopedia2, questa settimana torniamo alle geometrie più classiche con la creazione di Kylettta dalla quale abbiamo preso spunto per l’appuntamento odierno. Questa skittle manicure con doppio chevron e accent glitterato, seppure nella sua semplicità, mi fa impazzire per l’armoniosità della sua composizione alternata nelle sequenze e nei colori.
Nail art #4 della Smaltopedia 2.0 - pic Kylettta

La forma squadrata che risulta essere la più congeniale per le mie unghie, è anche quella che meglio si adatta a questo tipo di manicure, per cui in questo caso più che mai posso dire di aver trovato pane per i miei denti! 
Attenendomi quanto più possibile alla nail art originale, ho colorato le mie unghie con un nude e un celeste, scegliendo Pupa skin color n.040 e il color tiffany Deborah Milano smalto gel effect n.13 tra le poche opzioni della mia gamma. Mi scuso per la scarsa qualità delle foto e soprattutto per la luce artificiale sotto alla quale sono stata costretta a scattare le foto ma il maltempo dei giorni scorsi non mi è stato affatto d’aiuto, perciò…luce calda sia!
Base nude con accent color tiffany - luce calda - photo © Pedrìnails

Appena la base si è asciugata, ho iniziato a posizionare le striping tapes sulle unghie dell’indice e del medio in per poterne poi colorare gli spazi tra di esse col tiffany per creare la chevron manicure su queste due dita. Nel frattempo che lo smalto si stava asciugando, ho approfittato per collocare gli strass alla base delle unghie dell’anulare e del mignolo. Ancora una volta ho dovuto optare per una versione più sobria, così a malincuore ho dovuto eliminare proprio l’elemento che aggiunge “quel non so che” all’intera composizione: l’accent glitterato sull’anulare. Per questo motivo non ho nemmeno ripreso il colore con lo strass sul mignolo, ma ho optato per dei semplici strass trasparenti su entrambe le unghie, alternando però il colore di base sulle due dita.

Posizionamento striping tapes su base nude con accent color tiffany - luce calda - photo © Pedrìnails

Colorazione tra gli striping tapes su base nude con accent color tiffany - luce calda - photo © Pedrìnails
Colorazione tra gli striping tapes su base nude con accent color tiffany - luce calda - photo © Pedrìnails

Per quanto mi riguarda, questa è stata una delle nail art più veloci da realizzare che io abbia mai fatto, ed ecco come è apparsa appena finita di realizzare sotto la solita luce artificiale calda, al buio e nei giorni seguenti finalmente all’aperto sotto la luce naturale (che preferisco di gran lunga!). Potete vederla con e senza top coat (Catrice gel like top coat), nelle varie angolazioni e combinazioni possibili, su entrambe le mani.

Doppio chevron - luce calda - photo © Pedrìnails

Doppio chevron - luce naturale - photo © Pedrìnails

Doppio chevron - luce naturale - photo © Pedrìnails


Doppio chevron - luce naturale - photo © Pedrìnails

Doppio chevron - buio - photo © Pedrìnails

Doppio chevron - buio - photo © Pedrìnails


Doppio chevron - luce naturale - photo © Pedrìnails

Doppio chevron - luce naturale - photo © Pedrìnails

Doppio chevron - luce naturale - photo © Pedrìnails

Doppio chevron su entrambe le mani - luce naturale - photo © Pedrìnails


Doppio chevron su entrambe le mani - luce naturale - photo © Pedrìnails

Doppio chevron su entrambe le mani - luce naturale - photo © Pedrìnails

Per una volta ho cercato di riprendere la versione originale per quanto più possibile e sono rimasta soddisfatta della mia scelta, a maggior ragione dopo aver notato che l’accostamento nude-tiffany appaia visivamente d’impatto e come il primo colore faccia risaltare il secondo sotto qualsiasi luce. Questo mi ha fatto pensare a una chicca che avrebbe potuto costituire una seconda opzione alternativa alla mia versione di partenza: stendere qualche passata di top coat Essence glow in the dark su tutti i dettagli color tiffany per esaltare al massimo questa caratteristica già intuibile dalla versione classica. 
Potrebbe essere una valida alternativa per la festa di Halloween che è ormai alle porte, che dite? 
Come al solito, vi invito a farmi sapere cosa ne pensate tramite commento qua sotto. 
Stavolta non vi do appuntamento per il prossimo appuntamento della #Smaltopedia2 gestito da FraNails, Let's Play a Nail Game, Giulié nail art, Mitikalina Nail e Rebenice perché per vari impegni non avrò modo di realizzare una nail art ispirata alla spaventosa creazione halloweeniana di Holly894, ma ci sarà un intervallo che spero troverete piacevole, con un post dedicato alla reloaded version di una mia vecchia nail art (la trovate qui).
Vi do qualche indizio: si tratta della nail art che ho attualmente come titolo-copertina del blog…ops, ho già detto troppo! Alla prossima!

© Pedrìnails

Share:

4 commenti

  1. Che unghie magnifiche che hai!
    Hai fatto un ottimo lavoro con quello striping tape, il risultato è perfetto.
    Una curiosità: come mai non hai usato un top coat?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti! ^^ Purtroppo queste unghie belle lunghe e forti non esistono più: proprio ieri mi sono decisa a tagliarle quasi a zero...e già mi sono pentita!! :(
      Il top coat l'ho aggiunto solo qualche giorno dopo aver fatto la nail art (si nota nelle ultime 2 foto della mano sinistra) perchè solitamente amo lasciarle così come sono per poter apprezzare la texture degli smalti usati o delle decorazioni leggermente in rilievo. In questo caso la scelta è stata dettata più che altro da una questione "pratica": se so che dopo 2-3 giorni dovrò rimuovere la nail art per farne un'altra non "spreco" il topcoat per quell'occasione..in questo caso ho dovuto tenerla più tempo del previsto e quindi ho cercato di preservarla aggiungendo il top coat nei giorni seguenti. :)

      Elimina
  2. Hai ragione questo accostamento di colori è bellissimo e anche se la mancanza dei glitter si sente non mi dispiace per niente questa versione! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fra, mi fa piacere che ti sia piaciuta. :)

      Elimina

Siete i benvenuti sul mio blog e pertanto siete liberi di esprimervi commentando ogni mio post nello spazio apposito sottostante, pur sempre con rispetto verso i contenuti, l'autore del post e gli altri utenti. Non è ammesso l'uso di linguaggio offensivo di alcun tipo né spam.